Post in evidenza

ALLENAMENTI SPECIFICI

LE MODE NON ESISTONO

Nell'ultimo decennio abbiamo notato un cambiamento del gioco del calcio, o meglio, si è ritornati al passato.
Abbiamo visto tante mentalità, da quella spagnola a quella olandese, da quella italiana a quella croata.
Siamo rimasti estasiasi soprattutto da chi vinceva o chi vince, copiando metodi e metodologie.
Abbiamo messo da parte idee e tradizioni pur di copiare il cavallo vincente, pronti a salire su un altro quando il precedente perdeva e veniva abbattuto insieme a tutto quello che lo rendeva forte.
Abbiamo cercato di copiare il metodo spagnolo, il tiki taka del Barcellona che ha rovinato la cultura calcistica italiana, fallendo in pieno. Paradossalmente in Italia ha vinto la squadra che è rimasta fedele alle tradizioni, difesa e contropiede, parliamo della Juventus di Allegri, che non produrrà un calcio faraonico, ma che è "maledettamente" vincente.
Da qui una considerazione: ci sono 2 tipi di fare calcio, attaccare e pressare o difendere e ripartire. 
Non ci s'inventa niente e soprattutto le mode non esistono.

Nessun commento:

Posta un commento